Riduttori per Yaw e Pitch

Riduttori per Yaw e Pitch

I riduttori epicicloidali Brevini si utilizzano sui diversi componenti degli impianti eolici: il rotore e la navicella. I nostri riduttori epicicloidali a rotazione della gamma yaw e pitch si utilizzano in genere per controllare il pitch della pala. La navicella sulla sommità della torre è collegata al rotore e ospita il riduttore, il generatore elettrico e il sistema di comando. Per assicurare che l’asse del rotore sia costantemente allineato alla direzione del vento per la massima produzione di energia, le grandi turbine eoliche sono dotate di un sistema di imbardata (yaw) che consente alla navicella di regolare la propria posizione in base alla direzione e alla forza del vento. La rotazione della navicella è controllata da un’unità riduttore per il sistema di imbardata con freno a motore elettrico. Ogni turbina eolica deve avere tra due e sei unità riduttore, a seconda delle dimensioni, e il motore può essere elettrico o idraulico. In genere si utilizzano unità riduttore a due o tre stadi, combinati con un riduttore a vite senza fine sul lato di ingresso o unità riduttore a quattro o cinque stadi della serie yaw e pitch. I pignoni di uscita possono essere integrati o inseriti. Dana assicura inoltre la garanzia della qualità, certificata dalla prestigiosa approvazione DNV.